03.09.2012
CINEMATIC

I colleghi del piano di sotto questo mese hanno fatto un buon lavoro, bravi loro. Parlo dei miei vicini di casa di Vogue Italia, che per la september issue hanno tirato fuori un paio di perle non da poco. 
Questo shooting del meraviglioso Peter Lindbergh è un chiaro esempio. Elisa Sednaoui è di una bellezza imbarazzante, baluardo di speranza in mezzo a tonnellate di modelle senza sale che sono solo manichini e non interpreti. Le luci sono inusuali, scure, ma brillanti. Sia i colori che il BW rendono al massimo e il risultato finale è un lavoro cinematico che non lascia la noia della stabilità minimalista e da un senso di continuità super interessante.
A me, personalmente, sembra la combo perfetta. 







No comments: