Collections|Vena Cava FW 2011/2012



Vena Cava is in my personal top 10 of the more or less emerging brands.
Born in 2003 from the brilliant minds of Sophie Buhai and Lisa Mayock, two californian girls graduated at Parsons School in New York, Vena Cava is one of the most appreciated and interesting brands of the contemporary fashion scene.
The legend tells that after the exclusion from the fashion show of the end of academic year, the two friends united their creativities in their living room to give life to the first collection of Vena Cava.
Delusion and necessity of revenge brought them to success.
Now their creations are worn by girls like Maggie Gyllenhall, Blake Lively and Natalie Portman.
Their ready to wear is made by urban touches in the perfect underground New York mood, spiced up with vintage notes.
Not pretentious, very fresh, definetely newyorker.
The items from FW 2011/2012 have the flavour of afternoons spent in Williamsburg, digging out old post-punk vinyls in some basement second-hand shop.
It’s hard to distinguish morning from the night, Vena Cava FW 2011/2012 creations are remixable in any way to be perfect from dawn till dusk, in tune with Big Apple girls’ necessities.
A pair of ankle boots at your feet and high heels on your bag, et voilà, Vena Cava’s little dress goes along with your day changing with extreme ability.
I leave you with the pictures from FW 2011/2012 lookbook and I recommend you to visit Vena Cava’s website: it’s full of interesting cues and there’s also a Garage Sale section in wich vintage findings selected by the designers are put up for sale.
//
Vena Cava è nella mia personale top 10 dei brand più o meno emergenti.
Nato nel 2003 dalle menti geniali di Sophie Buhai and Lisa Mayock, due signorine californiane diplomate alla Parsons School di New York, Vena Cava è tra i brand più apprezzati ed interessanti del panorama contemporaneo.
Leggenda narra che dopo l’esclusione alla sfilata finale della scuola, le due amiche abbiano unito le loro creatività nel salotto di casa per dare vita alla prima collezione Vena Cava.
La delusione e il desiderio di rivalsa le hanno portate lontano.
Ora i loro capi vestono i corpi di fanciulle come Maggie Gyllenhall, Blake Lively e Natalie Portman.
Il loro è un prêt-à-porter fatto di tocchi urban nel perfetto mood della New York underground, condito da frequenti spruzzate vintage.
Poco pretenzioso, molto fresco, decisamente newyorkese.
I capi della collezione AI 2011/2012 sanno di pomeriggi a Williamsburg passati a scovare vinili post-punk in qualche negozietto seminterrato.
Difficile distinguere mattina e sera, le creazioni Vena Cava AI 2011/2012 sono remixabili in qualsiasi modo per essere adatte dalle prime luci dell’alba alla notte più fonda, restando in perfetta sintonia con le esigenze delle abitanti della Big Apple.
Un paio di ankle boots ai piedi, un tacco 12 in borsetta et voilà, l’abitino Vena Cava accompagna la giornata trasformandosi con estrema abilità.
Vi lascio con le immagini del lookbook AI 2011/2012 e vi consiglio un passaggio dal sito web di Vena Cava, è pieno di spunti interessanti e c’è anche una sezione Garage Sale nella quale sono in vendita ritrovamenti vintage selezionati dalle due designer.


1 comment:

Kiki said...

Check my new post!
Hope you're having a great day!
http://kikisbookofdreams.blogspot.com/
xoxo Kiki