Gender Bender 2010-David LaChapelle





















Ieri, ultimo giorno del Gender Bender International Festival.
Al MAMbo di Bologna (museo di arte moderna) 
hanno proiettato in loop dalle 10 alle 18 
il documentario 
Candy In The Eye – The Crazy World of David LaChapelle
di Hilka Sinning.
Qui, una selezione delle mie immagini preferite del fotografo più irriverente e kitsch.

5 comments:

iole said...

adoro i colori di queste pics...bel blog. ti invito a passare dal mio se ti va. un bacione iole


www.ioleinfashion.com

Arstcrylique said...

Anche io adoro i colori usati da LaChapelle,un'esplosione!
Grazie Iole!

said...

LaChapelle è oltre.
Parecchio.
Anche troppo.

Sarah Bianchi said...

Ohh queste foto sono dei capolavori..alcune le avevo viste...ma altre no...mi piacciono un sacco!
Grazie mille il tuo commento mi ha fatto un sacco felice!
a presto!!

http://chicneverland.blogspot.com/

Arstcrylique said...

@ △ LaChapelle è veramenete un talento, la cosa che mi ha colpito di più è la minuziosità con la quale crea il set fotografico, pazzesco!

@Sarah: Sì, ho scoperto alcune sue immagini dal documentario che nemmeno io conoscevo, è veramente potente!